Dr. Alessandro Valent Medico Chirurgo Specialista in Medicina Fisica e Riabilitativa

dr Valent

Responsabile di branca
Medico Chirurgo Specialista in Medicina Fisica e Riabilitativa

Il Dr. Alessandro Valent è Medico Chirurgo, Specialista in Medicina Fisica e Riabilitativa. Ha ricoperto il ruolo di Medico Sociale della Pallavolo Modena maschile (Serie A1) e del Modena Calcio. Attualmente è consulente Fisiatra della Azimut Modena Volley.

I campi di applicazione del Dr. Valent sono la riabilitazione Ortopedica, Sportiva e Reumatologica, sviluppata negli anni di frequenza presso gli Istituti Ortopedici Rizzoli di Bologna, la riabilitazione neurologica e le terapie strumentali applicate alla riabilitazione.

Il Dr. Valent esegue ecografia muscolo-scheletrica, pratica mesoterapia, infiltrazioni articolari e tendinee, infiltrazioni eco guidate (sia articolari che tendinee) e manipolazioni vertebrali.

Il Dr. Valent organizza convegni medici nel campo della rieducazione ortopedica e sportiva. Ha inoltre partecipato come relatore a numerosi convegni ed è autore di diverse Pubblicazioni Scientifiche.

Il Dr. Valent è iscritto ad importanti Società Scientifiche nazionali come Simfer (Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitazione) ed ISMuLT (Italian Society of Muscle, Legaments and Tendons).

Il Dr. Valent esegue le seguenti prestazioni ambulatoriali:

  • Visita Fisiatrica
  • Ecografia muscolo-scheletrica
  • Valutazione posturale
  • Infiltrazioni articolari (spalla, anca, ginocchio, caviglia..) con acido ialuronico e cortisonici
  • Infiltrazioni ecoguidate tendinee con cortisonici, acido ialuronico
  • Trattamento ecoguidato di calcificazioni tendinee ed articolari
  • Agoaspirazione ecoguidata di versamenti ed ematomi articolari e muscolari
  • Mesoterapia antalgica (con farmaci tradizionali ed omotossicologici)
  • Manipolazioni vertebrali
  • Diagnosi e cura dell’Osteoporosi
  • Terapia del dolore muscolo-scheletrico

 


Intervista al dr. Valent
I benefici della fisiatria
Come affrontare dolori articolari, traumi e contratture con il Dottor Valent

i benefici della fisiatria

Ogni stagione ha i suoi malanni, dicono. Con l’umidità e i primi freddi, è tempo di mal di schiena, reumatismi e contratture. Di questo parliamo con il Dottor Alessandro Valent, medico chirurgo specialista in fisiatria, che ha ricoperto, tra gli altri, il ruolo di medico della Pallavolo Modena maschile e del Modena Calcio.
Dottor Valent, chiariamo che cos’è la fisiatria?
E’ una branca della medicina che si occupa di riabilitazione delle disabilità di natura ortopedica, neurologica e reumatologica. Il fisiatra lavora anche sulla prevenzione attraverso l’educazione posturale, dietetica e motoria. A livello terapeutico, invece, integra varie metodiche, dalla terapia farmacologica alla riabilitativa, strumentale e infiltrativa.
Quali sono le patologie che tratta più di frequente?
Quelle neurologiche e ortopediche. In particolare, al Poliambulatorio Medica Plus, trattiamo patologie di natura reumatologica e ortopedica, come patologie traumatiche acute, ma anche patologie cronico-degenerative come tendinopatie e artrosi. Mi occupo anche di osteoporosi, poco diagnosticata ma molto diffusa tra le donne in menopausa. Tra le patologie ‘nuove’ ci sono anche quelle provocate dall’uso del mouse.
Le capitano pazienti con disturbi del genere?
Lei mi fa una domanda molto pertinente perché, in effetti, l’uso del pc ha determinato lo sviluppo di patologie prima correlate ad altre attività, come l’epicondilite, il cosiddetto gomito del tennista. L’uso del mouse può portare anche alla sindrome del tunnel carpale o a patologie di spalla e collo, come alcune fastidiose contratture. Nello sport, praticato a livelli anche agonistici, l’apparato muscolo scheletrico è sottoposto a sforzi notevoli.
Il fisiatra interviene sul danno o aiuta a prevenire?

Il fisiatra lavora molto sulla prevenzione, specie nelle patologie croniche da sovraccarico, dove la valutazione della corretta postura può evitare molti disturbi. Le alterazioni posturali dell’assetto di arti inferiori e schiena o un appoggio scorretto possono favorire l’insorgenza di patologie. Il fisiatra è uno specialista molto indicato per gli sportivi, perché lavora sulla postura corretta e si intende di traumatologia. E’ una delle figure di riferimento, insieme al medico dello sport che valuta l’apparato cardiovascolare.

Lei fa l’ecografia muscolo-scheletrica e pratica le infiltrazioni ecoguidate. In cosa consistono e quale è la loro efficacia?
La mia specializzazione mi permette di fare, già durante la visita, un’ecografia per confermare l’ipotesi diagnostica. Con le infiltrazioni ecoguidate, visualizzo in tempo reale il corretto posizionamento dell’ago nel tessuto bersaglio, ottenendo risultati migliori ed evitando di pungere le strutture nobili.
Cosa s’infiltra, quali sostanze?
Antinfiammatori e altri farmaci, come l’acido ialuronico o i fattori di crescita per sfiammare l’articolazione e favorire la generazione del tessuto. Agiamo su sintomo e causa.
Possiamo dire che, oggi, è sempre più raro il ricorso alla chirurgia?
Gran parte delle patologie muscolo scheletriche si curano con interventi di tipo conservativo, con la correzione posturale, la riabilitazione o i farmaci. Questo non significa che non si debba mai intervenire chirurgicamente. Occorre una valutazione attenta sulle indicazioni per un intervento conservativo o per un intervento chirurgico.
Il Dottor Valent è responsabile dei Servizi di Fisioterapia e di Ecografia interventistica muscolo-scheletrica presso il poliambulatorio Medica Plus di Modena (info: www.medicaplus.it) e consulente di Azimut Volley Modena
.